Una lesione comparsa nella parete del bagno di casa mia!! 

La risposta dell'esperto: 

Domanda Inquilino: Buongiorno Ingegnere, approfitto della sua disponibilità offerta dal servizio del sito per fare una domanda. Mi sono accorto che nel bagno di casa mia sono comparse delle lesioni e volevo conoscere la gravità. Vorrei inviarle delle foto.

Ringraziandola fin da ora porgo cordiali saluti.

F.R.

 

SCAMBIO MAIL

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulente: Buonasera a lei. Ha fatto bene a contattarmi. Ovviamente rispondo dicendo che sarebbe opportuno vedere lo stato dei luoghi, per cui in questa fase, le risposte che darò si baseranno solo dalla visione delle foto e dalle risposte che lei darà alle mie domande.

 Avrei bisogno di capire se:

- E’ possibile vedere lesioni  presenti anche nell’altro lato delle pareti? ;

- La muratura in cui sono presenti è di spessore maggiore o uguale a 20 cm ?;

- Le lesioni hanno una dimensione superiore o inferiore a 2 millimetri?;

- La porta chiude senza sforzo?;

- Esistono delle lesioni sul pavimento?

 

Inquilino :

Buongiorno ho fatto i controlli che mi ha chiesto con il seguente esito:

-    Le lesioni si vedono solo dalla parte del bagno, mentre sul lato opposto dove c’è la cucina da un lato         e lo studio dall’altro, non è presente alcuna lesione;

-    La muratura ha uno spessore molto esiguo;

-    Le lesioni hanno un’ampiezza di 1 millimetro circa;

-    La porta chiude senza sforzo;

-    Nessuna lesione sul pavimento;

 

Consulente: Buonasera.

Sulla base di quanto dice e dall’analisi delle foto, la soluzione non è immediata. Si può affermare che la lesione è molto particolare perché presenta un andamento anomalo, la quale mi fa ipotizzare la presenza di materiale eterogeneo nella muratura, come se ci fossero materiali diversi oppure con dimensioni diverse.

Se non ho capito male il bagno divide la cucina dallo studio e visto che lo spessore della parete è esiguo credo che si tratti di murature non portanti, ma aventi il solo compito di suddivisione.

Purtroppo dalle foto non si comprende la forma esatta della lesione.

La porta presenta una forte discontinuità nella piccola parete che la ospita, rendendo la parete, nel suo complesso, molto debole per sopportare delle sollecitazioni.

L’andamento delle lesioni farebbe ipotizzare una sorta di cedimento della parte bassa della muratura, ma non ho elementi sufficienti per valutare.

Posso affermare che la lesione essendo presente solo da un lato della parete, ed avendo una ampiezza inferiore ai 2 millimetri, la possiamo definire, limitatamente  agli elementi forniti, “NON PREOCCUPANTE”.

Consiglio il sopralluogo di un tecnico competente che possa indicare con cura le indagini da eseguirsi ed eventualmente un monitoraggio così da capire se la lesione si sia arrestata oppure no.

La invito a cliccare nel link riportato, per vedere in cosa consiste il monitoraggio delle lesioni  

Cordiali saluti