INSTABILITA' DEI FABBRICATI

CONSULENZE

Lo studio esegue il monitoraggio evolutivo delle lesioni.  Tale servizio permette di capire se l’immobile abbia raggiunto, o meno, lo stato di equilibrio e se risulterà necessario, eventualmente, proseguire con i lavori di consolidamento.

PERCHE' E' IMPORTANTE:

Attraverso questo servizio si controlla l’evoluzione nel tempo dello stato fessurativo intuendo se questo è PROGRESSIVO, REGRESSIVO o STABILE e identificando, quindi, precise operazioni tecniche e operative da effettuare nel futuro.

Nel caso in cui l'ampiezza della lesione risultasse stabile significa che non saranno, in genere, necessari dei lavori di consolidamento generando un notevole risparmio economico per il cliente.

COME SI SVOLGE L'ATTIVITA':

  • Sopralluogo:

Preliminarmente ad ogni operazione, si procederà con un sopralluogo per comprendere lo stato dei luoghi effettuando un reportage fotografico e procedendo con qualche misura metrica.

  • Applicazione dei punti fissi o misuratori:

Si misurerà l’ampiezza della lesione iniziale, si applicheranno a cavallo della/e lesione/i dei sistemi di misura che si muoveranno insieme alla fessura, contemporaneamente si procederà con il rilievo della temperatura locale e ambientale;

  • Controllo periodico:

1 volta al mese si procederà, mediante sopralluogo, alla misura metrica e delle temperature di ogni punto considerato, per un tempo pari a 12 mesi;

  • Relazione tecnica conclusiva:

Attraverso una relazione tecnica si indicherà:

  • Andamento dello stato fessurativo;

  • Pericolosità esistente sul fabbricato;

  • Azioni tecniche ed esecutive da eseguire al fine di ridurre ed eliminare il pericolo;