Cosa è un dissesto statico? 

La risposta dell'esperto: 

Per dissesto statico, s'intende la variazione della posizione di equilibrio, o di quiete, della struttura. In altre parole, nasce il dissesto nel fabbricato quando si innesca un movimento del fabbricato che porterà lo stabile in una nuova posizione in tutto, od in parte, diversa da quella realizzata in fase di costruzione. 

La posizione di equilibrio della struttura non è unica, ma esistono diverse configurazioni in cui la struttura può rimanere in equilibrio, resta inteso che ognuna di queste non deve superare una certa entità, diversamente il dissesto potrebbe trasformarsi in crollo.

Frecce blu:       Verso del cedimento;

Cerchi gialli:   Dissesto in corso, i segnali della perdita di equilibrio;

Cerchi Rossi:  Lesione nella muratura che evidenzia e conferma il dissesto;